Attentati a Ouaga e Rientro specializzandi pediatria

Il 16 gennaio scorso due attentati hanno colpito la capitale Ouagadougou: un gruppo di persone armate ha preso d’assalto l’hotel Splendid e il caffè-ristorante “Il Cappuccino”, posti frequentati prevalentemente da occidentali, causando 27 morti e 33 feriti. Gli attentati sono stati rivendicati da Aqim (al Qaeda Maghreb Islamico). In seguito a questi drammatici avvenimenti ci siamo trovati…